Carattere: piccolo | medio | grande
RIVISTA INTERNAZIONALE di EDAFORUM
ANNO 5/ N. 14 - 30 Giugno 2009 - EdA: creatività e innovazione
 
 

E’ PRIMAVERA: SE SON ROSE…

di Valerio Pensabene

Il 21 aprile scorso al MIUR è stato presentato un documento di discussione sulla “Ridefinizione dell’assetto organizzativo didattico dei centri d’istruzione per gli adulti, ivi compresi i corsi serali …” come peraltro recita l’art. 64.4, lettera f , del DL 25 giugno 2008 n. 112 (convertito dalla L 133/08).

 

segue [segue]

 

 

ATTRAVERSO LA MUSICA: L’INFLUENZA SULLA CREATIVITÀ DEL "RAPPORTO MUSICALE" CON I RAGAZZI.

di Gianni Quadrelli

Inizio questa mia breve riflessione su sua maestà la Musica, utilizzando la preposizione ‘attraverso’, per far risaltare quanta influenza essa possa avere sulla creatività dei ragazzi, ma anche sullo sviluppo della  socialità, sull’aggregazione, sulla comunicazione umana in genere.

segue [segue]

 

 

DALL’EMPOWERMENT ALLA INVENTION CREATIVITÀ E
APPRENDIMENTO PERMANENTE

di Luigi Traetta

Un viaggiatore solitario deve soggiornare per sei notti in un’antica locanda. Il soggiorno costa un anello di oro al giorno ed il viaggiatore possiede uno spezzone di catena costituito da sei anelli d’oro. Il conto deve essere saldato quotidianamente – un anello il primo giorno, due il secondo, e così via –,  però il viandante, dei sei anelli di cui è costituito lo spezzone della catena, può aprirne soltanto uno: quale dei sei anelli deve aprire?

segue [segue]

 

 

L’AUTO-BLOG-GRAFIA: LA NUOVA FRONTIERA DELLA
FORMAZIONE INFORMALE

di Maria Ermelinda De Carlo

La società informatizzata obbliga la pedagogia qualitativa a percorrere sentieri alternativi più vicini ai cambiamenti umani e sociali, dove centrale è la “cura” dell’identità.

 

segue [segue]

 

 

UNA CREATIVITA’ PER LA DEMOCRAZIA

di Stefania Massaro

Mentre la bandiera creatività sventola suggestivamente sui paesi dell’UE a seguito della proclamazione del 2009 quale anno della creatività e dell’innovazione, in sede educativa non possiamo esimerci dal compito di ripensare lo slogan in chiave di attualità pedagogica. L’orizzonte prospettato, infatti, non è inedito, ma è chiaramente ricorsivo.

 

segue [segue]

 

 

 

 

 

EditorialeEDITORIALE

di Federico Batini

Il 2009 è l'Anno Europeo della Creatività e Innovazione (European Year of Creativity and Innovation - EYCI). L'obiettivo è "accrescere la consapevolezza dell'importanza della creatività e dell'innovazione in quanto competenze chiave per lo sviluppo personale, sociale ed economico".


Editorialesegue [segue]

 

 

INNOVARE LA FORMAZIONE: INTEGRARE ACCADEMIA E BOTTEGA NEI
PERCORSI DI SVILUPPO DEL CAPITALE UMANO

di Giusi Miccoli

Le dinamiche mondiali, dalla globalizzazione dei mercati alla globalizzazione della crisi, dalla terziarizzazione all’esternalizzazione, dai sistemi interorganizzativi (reti esterne ed interne) alle integrazioni aziendali (acquisizioni, fusioni, partecipazioni), dalla deregulation alla pervasività della tecnologia e del web 2.0, confermano e accentuano il passaggio dalla società dell’informazione all’economia dell’apprendimento.

 

segue [segue]

 

 

L'UTILIZZO DEGLI AMBIENTI DI APPRENDIMENTO
NELL’I-LEARNING : ESPERIENZE DI BRAINSTORMING IN CHAT

di Mario Cusmai

Nel processo di co-costruzione di una mappa concettuale a distanza può assumere una rilevanza strategica l’ambiente di apprendimento chat, che da strumento ludico, diventa un luogo in cui le conversazioni virtuali diventano cosa seria.

 

segue [segue]

 

 

BUONE PRATICHE

INNOVAZIONE EDUCATIVA E COOPERAZIONE UNIVERSITARIA IN AMERICA LATINA. UN ESEMPIO DI INCLUSIONE DIGITALE COME
STRUMENTO DI TRASFORMAZIONE SOCIO-EDUCATIVA.

di Di Pablo Christian Aparicio e Maria del Carmen Silva Menoni (Trad.a cura di Silvia Mongili)

Innovazione educativa e cooperazione universitaria si uniscono in questo lavoro, dove si analizzano i processi di creazione di ambienti di insegnamento ed apprendimento alternativi diretti tanto ad adolescenti e giovani in situazione di esclusione e fallimento scolastico come anche a docenti che scommettono sulla formazione continua ed innovativa.

 

segue [segue]

 

 

 

 

NEL PROSSIMO NUMERO...

 

NEWSLETTER

 

ACQUISTA I NUMERI DI LLL

 

EDA NELLE REGIONI

PUGLIA

CAMPANIA

TRENTINO

TOSCANA

 

EMILIA ROMAGNA

LAZIO

 

RECENSIONI

 

ALTRI ARTICOLI

 

DOCUMENTI

 

SITOGRAFIA

a cura di Giovanna del Gobbo e Barbara Emil

 

I NUMERI DELLA RIVISTA

n. 1 - Educazione degli Adulti - Lo stato dell'arte

n. 2 - Eda e DIRITTI

n. 3 - Eda e GLOBALIZZAZIONE

n. 4 - Politiche per l'educazione degli adulti: proposte

n. 5 - Eda ed (IM)MOBILITA'

n. 6 - Orientamento ed educazione degli adulti

n. 7 - Eda e nuovi alfabetismi

n. 8 - Eda e pari opportunità per tutti

n. 9 - Paulo Freire e Don Milani: due maestri per l'educazione degli adulti

n. 10 - Eda e pari opportunità per tutti

n. 11 - Educazione degli adulti: a che punto siamo?

n. 12 - Eda e Metodologie didattiche innovative

n. 13 - Uno sguardo all’Europa: verso un'educazione degli adulti comparata

 

 

 

s

Edaforum

Editore: EdaForum www.edaforum.it - forumeda@edaforum.it
Provider: Kronide Srl www.kronide.it
LLL - Focus on Lifelong Lifewide Learning

Rivista registrata presso il Tribunale di Firenze n. 5414 del 01 marzo 2005
Redazione: c/o Dipartimento di Scienze dell'Educazione dell'Università degli Studi
Via del Parione 11/B - 50123 Firenze